Scritto il: venerdì, 15 ottobre 2010 - 12:36:42

Onda di Luce,15 Ottobre

Il 15 Ottobre, col patrocinio del Comune di Stia e la nostra Associazione Piccoli Angeli Onlus metteremo in atto la manifestazione annuale chiamata:

"Onda di luce Globale"

Infatti il 15 Ottobre è la giornata internazionale della consapevolezza della perdita dei bambini. Questo che segue è il testo che è stato mandato negli inviti e che è sulle locandine che da oggi verranno affisse:
 
Il 15 ottobre è, in tutto il mondo, la Giornata della Consapevolezza della Perdita di un Bambino in Gravidanza e nel Periodo Infantile commemorata con l’Onda di Luce Globale.
L’Associazione Piccoli Angeli Onlus vuole promuovere la consapevolezza verso tutte le forme di perdita in gravidanza e neonatale e sta lavorando per rompere il muro di silenzio che circonda questo tipo di perdite e per fornitre alle persone e agli operatori sanitari strumenti utili per affrontarle.
Per far questo invitiamo la popolazione a prendere parte all’Onda di Luce Globale che si terrà in Piazza del Comune  il 15 Ottobre dalle ore 17.30 con l’accensione alle 19.00 delle candele per l’Onda di Luce in memoria di tutti i bambini che hanno illuminato le nostre vite per un periodo di tempo così breve.
 
Questo invece è l’invito che è stato fatto ai nostri soci e simpatizzanti: 
 
Il 15 Ottobre è la giornata internazionale della consapevolezza della perdita dei bambini.
In tutto il mondo, in ricordo dei bambini mai nati (non importa a quale settimana di gravidanza) o dei bambini morti in epoca neonatale, alle ore 19 in punto si accendono delle candele in memoria.
 
Il Comune di Stia ha concesso all’ Associazione Piccoli Angeli Onlus il Patrocinio per l’evento "Onda di Luce Globale" che organizziamo in occasione del Babyloss Awareness Day.
 
Chi vuole mandare un pensiero particolare per il suo Piccolo Angelo, o semplicemente il suo nome, che verrà letto in occasione dell’accensione delle candele è pregato di inviare una mail a associazionepiccoliangeligmail.com
 
Chi non ha perso un bambino ma vuole partecipare lo stesso per stare vicino a chi ha sofferto questo dolore può partecipare semplicemente accendendo una candela alle 19, in privato o in pubblico, da soli o in compagnia, e lasciarla ardere per almeno un’ora in ricordo di tutte le piccole vite che hanno illuminato la nostra esistenza per un periodo tanto breve ma tanto profondo
 
Grazie dal Direttivo di Piccoli Angeli Onlus